Architetture da sculture

L’esperienza dell’architettura organica che proviene dall’artigianato  scultoreo, ha il vantaggio di avere una massa su cui ragionare; le sperimentazioni dell’atelier mei rossi che trasferisce poi sui siti office  www.archiram.com www.codicearchitettura.com www.archiram.net; l’integrazione delle forme circolari, fatte in gesso ed integrate con la pietra, simulano in modo inequivocabile il rapporto tra artificio e natura, ed è li che si trova l’architettura organica. Scienza che individua nuove forme dentro strutture naturali. Integrazione questa che trasmuta la forma, scultorea in apertura spaziale, e li nasce l’architettura in nuce; lo studio di progettazione poi sviluppa l’idea rendendola realizzabile, con tanto di preventivazione costi; trasformando un idea in un progetto esecutivo. Possono anche sorgere progetti ideali; quello che conta in questa sperimentazione è il livello “metaprogettuale” che parte dalla presenza fisica di masse ben definite; la forma viene cosi digitalizzata e funzionalizzata. Le sperimentazioni scultoreee prossime ad una mostra, trascinano poi anche proposte a se stanti, che possano rappresentare l’ornamento urbano e di giardini. Interessanti sono le sperimentazioni sul tema integrativo del giardino zen!  Per raggiungere l’ufficio di progettazione basta visitare il sito principale http://www.archiram.com oppure scrivere a  progetti@archiram.net

Architetture scultoree sculture di'architettura studi di progettazione MIlano
Architetture scultoree sculture di’architettura studi di progettazione MIlano